A Rimini il Conad si fa “green”

Un giardino verticale, la seconda parete green in Europa, un impianto fotovoltaico di 115 KW, per 1.100 metri quadri e un sistema di recupero dell’acqua piovana per l’irrigazione del verde. Il nuovo centro Conad “Il lago”, in via della Fiera a Rimini è stato inaugurato a inizio aprile alla presenza dell’amministratore delegato di Commercianti Indipendenti Associati – Conad, Luca Panzavolta. Il nuovo spazio commerciale ospita un superstore da 2.500 metri quadri, una parafarmacia e un bar ristorante “Con Sapore”, tutti a marchio Conad. La gestione è affidata ai giovani imprenditori riminesi Fabio e Luca Semprini Cesari, rispettivamente di 33 e 25 anni. Il centro occupa circa 130 persone, la maggior parte delle quali di nuova assunzione: 14 addetti nel ristorante, 4 farmacisti nella parafarmacia, le rimanenti nel Superstore.

All’interno il nuovo superstore guarda alle moderne tendenze che danno il più ampio spazio all’area freschi. Un elemento su cui punta molto Conad per lanciare il negozio sono i prodotti del territorio con una selezione di eccellenza sia sul versante dei prodotti confezionati che per formaggi e carne. Le casse del superstore sono 18, di cui 9 tradizionali, 2 “smart” con terminale per i possessori di Conad Card e 7 self service. Alcune delle soluzioni adottate sono novità assolute per Conad sulla piazza di Rimini: le etichette digitali che vengono aggiornate in remoto, la macchina che pela e sbuccia l’ananas fresco al momento, il refrigeratore rotante di bottiglie che in pochi secondi è in grado di rinfrescare il vino fino alla temperatura ideale per il consumo, le casse self dotate di rullo trasportatore per chi ha una spesa consistente e desidera comunque battere da solo il proprio scontrino.

Leave a Reply

Your email address will not be published.